home
chi siamo
info appartamenti
eventi
fotogallery
preventivo
svaghi
ItalianoEnglishGerman
Venezia
venezia

Jesolo rappresenta il punto di partenza ideale per visitare Venezia, meta di ogni turista.
Un modo per raggiungere la città di Venezia è utilizzare la motonave via acqua da Punta Sabbioni, un piccolo lembo di terra che racchiude la laguna di Venezia, in soli 40 minuti si potra' sbarcare direttamente in Piazza S.Marco.

Per arrivare a Punta Sabbioni possiamo utilizzare diversi mezzi:
in auto attraversando Jesolo seguendo le indicazioni per Cavallino-Treporti, fino a raggiungere Punta Sabbioni.
in autobus:
- se si parte da Villa Ongaro e Villa Mimi, potete prendere l'autobus ATVO da via Levantina verso lo stadio picchi e la stazione centrale, da li è necessario prendere l'autobus per Punta Sabbioni, che passerÓ ogni 30 minuti.
- se partite da Villa Fiore, dovete prendere l'autobus ATVO da una fermata in via Acquileia, seguendo la direzione per Punta Sabbioni disponibilie ogni 30 minuti e arriverete comodamente al vaporetto per Venezia.

Cosa visitare a Venezia:

Se avete poche ore a disposizione per visitare la città, allora cercate di perdervi prima di entrare in qualche museo o in qualche altra attrazione. Vagando a caso per la città (il consiglio è di andare nel lato opposto a quello scelto dalla massa) potrete imbattervi in numerosissime ed affascinanti piazze e chiese veneziane, che vi lasceranno apprezzare al massimo la città. Lasciatevi cullare dalla magica imperferzione delle calle di Venezia e dalla magia della sua suggestiva atmosfera.

Se avete un pò più tempo le visite consigliate sono:
la basilica di San marco, oltre ad essere bellissima da fuori, il suo interno è impreziosito dai grandi mosaici. L’ ingresso alla Basilica è gratuito, anche se dovrete fare la fila. Il consiglio è di prenotare la visita online (sempre gratuitamente)
Vedere Piazza San Marco anche di notte, quindi una volta che avrete finito di mangiare potrete impiegare una decina di minuti per osservare la Piazza di San Marco.
Tour in Vaporetto per il Gran Canale: il consiglio è di scegliere una visita guidata sul vaporetto, così che comodamente da seduti potrete ascoltare la guida, che vi illustrerà e vi spiegherà quanto di più interessante c’è in giro per la città.
Visita a Murano di una bottega del vetro: penso che assistere alla lavorazione del vetro sia una tappa obbligatoria per chi visita Venezia per la prima volta.
Tour del Palazzo Ducale: proprio di fianco alla Basilica di San Marco si trova la seconda attrazione più bella di Venezia
Tour dell’ascensore sul Top del Campanile: per avere una vista completa della basilica e della piazza potete comprare il biglietto per un giro in ascensore sulla cima del campanile
Passeggiata per le strade di Burano: se vi rimane un pò di tempo o se tornate a Venezia in un secondo momento, non potete perdere una visita all’isola di Burano raggiungibile con il vaporetto, ovviamente solo dopo aver visitato Murano.
Passeggiata per il mercato di Rialto: se non siete dei buongustai allora forse questo punto non vi riguarderà. Penso tuttavia che per conoscere la cultura veneziana sia necessaria anche una passeggiata per il suo mercato del cibo a Rialto.